il rosso cremisi del Caravaggio e il super Nero del Paradiso

Come si possono vedere super-colori nel terzo millennio? Ovvio grazie a piume di uccello e pigmenti naturali di cinquecento anni fa’.

La Galleria degli Uffizi di Firenze ha recentemente attrezzato delle nuove sale dedicate a Caravaggio e alla pittura seicentesca ed è bellissima la scelta del direttorone di origine tedesca (e sempre ricco di brillanti ispirazioni) di colorare le pareti di rosso cremisi ovvero di un colore tipico delle stoffe del ‘600  e,  manco a dirlo, realizzato con pigmenti naturali utilizzati in quell’epoca.

Se siete invece alla ricerca di un Super nero allora potete ammirare il nero più nero che la natura ci offre e, badate bene, non grazie a dei pigmenti ma a delle fantastiche strutture e sovrapposizioni di piume e penne di alcuni particolari uccelli – alcuni denominati suggestivamente come Uccelli del Paradiso – che assorbano tutta la luce che potete immaginare ed anche di più…

Published by:

ebisenzi

Da oltre venti anni mi occupo di studiare le problematiche di accessibilità, usabilità, reperibilità ed organizzazione dell'informazione digitale assistendo persone, enti pubblici e privati nella impostazione o restyling di interfacce e progetti di comunicazione digitale proponendo provocazioni culturali sul blog https://scaccoalweb.wordpress.com

Categorie designTag , Lascia un commento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...