Editoria multimediale accessibile

L’editoria è in affanno ma potrebbe trovare in una certa multimedialità accessibile un nuovo rinascimento morale ed ecnomico.

Mondadori, Giunti ed altre case editrici stanno dando una chance alla Comunicazione Aumentativa e Alternativa (CAA) riconoscendo a questa opportunità comunicativa non solo un forte valore etico ma anche una potenzialità economica.

Per questo un progetto come I LIBRI PER TUTTI è importante e merita il massimo dell’attenzione: ebook realizzati al massimo dell’interoperabilità tecnologica (per dispositivi mobili IOS ed Android ma anche per qualsiasi browser supportato dai sistemi operativi Windows, Mac OSX e addirittura Ubuntu Linux), arricchiti di svariate funzionalità anche didattiche ed in un’ottica di alta accessibilità (possibilità di zoom, ridimensionamento responsive, eccetera).

Affinché la storia dell’apprezzata scrittrice Ruth Sienkewicz-Mercer – donna con grave disabilità che visse per anni in un istituto finché un’inserviente riconobbe la sua intelligenza comprendendo il un significato alle sue espressioni mimiche – sia di monito e di stimolo per dare voce a chi voce non ne ha!

 

Published by:

ebisenzi

Docente dell'Accademia di Belle Arti di Roma da decenni mi occupo di accessibilità ed usabilità del digitale contribuendo al restyling di Comuni, Musei, Ospedali, Comitati Olimpici ed anche molte aziende private sensibili all'argomento INCLUSIVE DESIGN: garantendo il corretto accesso e fruizione anche al 15% delle persone diversamente abili quali epilettici, non vedenti, ipovedenti e daltonici, dislessici e disprassici, sordi, disabili cognitivi ed autistici; impostando una corretta reperibilità e rappresentazione sui motori di ricerca; controllando una corretta ed efficace condivisione sui social network: trasmettendo dei corretti valori semantici relativamente al diverso bagaglio linguistico e culturale del proprio target di riferimento; predisponendo un appropriato livello di leggibilità dei testi e contenuti prodotti rispetto al proprio target di riferimento; verificando la legittimità dei contenuti ospitati mettendosi al riparo di eventuali copyright strike; verificando una corretta rappresentazione dei propri contenuti digitali su device diversi; predisponendo e mettendo in sicurezza i propri contenuti per una conservazione a lungo termine.

Categorie accessibilitàTag , Lascia un commento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...