Citizen Science Web

Aumenta significativamente l’utilizzo delle tecnologie digitali in campo Citizen Science ed anche sul Web: il 28 giugno occhi e browser puntati sulla demolizione del Ponte di Genova e relativa dispersione delle polveri.

Polcevera , Rivarolo, Porro, Canepari questi i nomi delle località di Genova dove sono state piazzate le quattro centraline dai comitati locali grazie al supporto del progetto CHE ARIA TIRA per monitorare i particolati atmosferici di diametro 2,5 e 10 milionesimi di metro che tutti sperano non schizzino alle stelle in vista della demolizione del ponte prevista per domani 28 giugno alle ore 11:00.

Un esempio eclatante di come mille e più progetti di !Citizen Science stiano usando il Web (ancor più dei social) per pubblicare in autonomia tesi e monitoraggi scientifici dalla parte di cittadini sempre più disposti ad attivarsi anche tecnologicamente e con l’aiuto dell’Internet delle Cose (IOT) per la salvaguardia dell’ambiente e della propria salute.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...