La memoria come serie di ingranaggi da preservare

Si diceva un tempo “la memoria è un ingranaggio collettivo!” beh forse si può anche dire che la memoria è conservazione di una serie di ingranaggi tecnologici che vale la pena continuare a studiare e comprendere.

Il MUMEC – Museo dei Mezzi di Comunicazione è una serie di eventi culturali organizzati in successione uno dietro l’altro, visite guidate ed attività didattiche ma soprattutto una ricca mediateca ed una ancor più ricca collezione di oltre 1700 oggetti conservati di cui più di mille esposti tutti da ammirare e comprendere, non senza difficoltà viste le distanze culturali siderali che separano la nostra quotidianità digitale da… giochi ed inganni ottici, macchine da cinema, fonografi e grammofoni, telegrafi e radiotelegrafi, macchine da calcolo anche meccaniche e manuali.

Il Museo che non ti aspetti e non conosci malgrado sia attivo dal 2005 e che potrebbe convincerti a fare una gita in quel di Arezzo!

post scriptum
a proposito di memoria collettiva chi si ricorda, cosa è successo un lontano 28 luglio 1914?

 

Published by:

ebisenzi

Docente dell'Accademia di Belle Arti di Roma da decenni mi occupo di accessibilità ed usabilità del digitale contribuendo al restyling di Comuni, Musei, Ospedali, Comitati Olimpici ed anche molte aziende private sensibili all'argomento INCLUSIVE DESIGN: garantendo il corretto accesso e fruizione anche al 15% delle persone diversamente abili quali epilettici, non vedenti, ipovedenti e daltonici, dislessici e disprassici, sordi, disabili cognitivi ed autistici; impostando una corretta reperibilità e rappresentazione sui motori di ricerca; controllando una corretta ed efficace condivisione sui social network: trasmettendo dei corretti valori semantici relativamente al diverso bagaglio linguistico e culturale del proprio target di riferimento; predisponendo un appropriato livello di leggibilità dei testi e contenuti prodotti rispetto al proprio target di riferimento; verificando la legittimità dei contenuti ospitati mettendosi al riparo di eventuali copyright strike; verificando una corretta rappresentazione dei propri contenuti digitali su device diversi; predisponendo e mettendo in sicurezza i propri contenuti per una conservazione a lungo termine.

Categorie memoria digitaleTag Lascia un commento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...