Controllo delle interfacce digitali

La comunicazione digitale è squisitamente bidirezionale ed è la vera ragione per cui il design delle interfacce digitali e il controllo delle medesime diventa una questione di inventiva fra autore e consumatore.

Tik Tok è una delle tante interfacce cinesi localizzate anche in lingua italiana (come WeChat) che sta conquistando l’attenzione dei giovanissimi: colpisce che un servizio digitale così diffuso in Occidente risenta di sofisticati meccanismi di censura di argomenti scomodi come Piazza Tiananmen, Tibet e Falun Gong come ad esempio quello di far vedere il video scomodo all’autore stesso ma senza possibilità di consentirne la visione ad altri!?!

Ma Internet e la comunicazione digitale sono per loro definizione e natura sistemi di comunicazione bi-direzionale ed allora, in un mondo iper-connesso ma paradossalmente indifferente alle notizie drammatiche che provengono proprio da una Cina – neanche i recenti spari al petto di quindicenni ribelli sembrano smuovere le coscienze internazionali – in cui potere impopolare e contro-potere popolare si confrontano aspramente proprio su un piano tecnologico sono gli stessi controllori e controllati a portare avanti un braccio di ferro rispetto al controllo delle interfacce digitali che può diventare un gioco, più o meno pericoloso, ma anche più o meno divertente.

E’ il caso dell’automobilista californiano che si è divertito a personalizzare la propria targ con la scritta NULL che, informaticamente parlando ha valore di indefinito (diverso quindi anche dallo zero) con il risultato… che invece che evitare multe gli sono state attribuite tutte le multe di tutte quelle targhe che per vari motivi i sistemi di controllo di videosorveglianza non erano riusciti ad interpretare!?!

Tik Tok… dove sta la censura? Tik tok… dove sta il controllo? tik tok… chi-cosa accede alla mia interfaccia? umano o bot?

 

Published by:

ebisenzi

Da oltre venti anni mi occupo di studiare le problematiche di accessibilità, usabilità, reperibilità ed organizzazione dell'informazione digitale assistendo persone, enti pubblici e privati nella impostazione o restyling di interfacce e progetti di comunicazione digitale proponendo provocazioni culturali sul blog https://scaccoalweb.wordpress.com Un aspetto particolare della comunicazione digitale a cui credo molto è la capacità di riconoscere e raccontare la Natura che ci circonda e per quello mi diverto a curare ed aggiornare l'apposita guida BIOWATCHING TOSCANA

Categorie Comunicazione Digitale,design,media educationTag , Lascia un commento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...