Google Mum Algorithm Alert

Vi siete impressionati per il ciclone Google Core Web Vitals? Allora preparatevi in tempo e limitare i danni per lo tsunami Mum.

Da maggio scorso alcuni siti web hanno perso diverse posizioni a causa dell’introduzione nel ranking Google dei fattori cosiddetti Core Web Vitals.

Beh niente in confronto a quello che succederà con l’avvento dell’algoritmo Mum che premierà le knowledge panel riconducibili a pagine Web o a frammenti delle medesime presentate a chiunque grazie alle capacità di traduzione automatica abbinate al riconoscimento semantico dell’informazione online.

Sopravviverà chi riuscirà ad adeguarsi di conseguenza riuscendo ad incrementare le proprie opportunità di brand representation.

Webmaster avvisato mezzo-salvato da… Google Mum.

Published by:

ebisenzi

Sono decenni che mi occupo di accessibilità ed usabilità del digitale contribuendo al restyling di Comuni, Musei, Ospedali, Comitati Olimpici ed anche molte aziende private sensibili all'argomento INCLUSIVE DESIGN: garantendo il corretto accesso e fruizione anche al 15% delle persone diversamente abili quali epilettici, non vedenti, ipovedenti e daltonici, dislessici e disprassici, sordi, disabili cognitivi ed autistici; impostando una corretta reperibilità e rappresentazione sui motori di ricerca; controllando una corretta ed efficace condivisione sui social network: trasmettendo dei corretti valori semantici relativamente al diverso bagaglio linguistico e culturale del proprio target di riferimento; predisponendo un appropriato livello di leggibilità dei testi e contenuti prodotti rispetto al proprio target di riferimento; verificando la legittimità dei contenuti ospitati mettendosi al riparo di eventuali copyright strike; verificando una corretta rappresentazione dei propri contenuti digitali su device diversi; predisponendo e mettendo in sicurezza i propri contenuti per una conservazione a lungo termine. Enrico che se ti interessa un collaudo completo https://scaccoalweb.wordpress.com/collaudo-xs2web/ oppure anche solo un aspetto specifico di questo scenario in stile Inclusive Design... https://www.linkedin.com/in/enricobisenzi/

Categorie AITag , , , Lascia un commento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...